Fornitura Di Titolo Bancari

Siamo in grado di fornire una vasta gamma di titoli bancari provenienti da diverse banche. I titoli bancari che offriamo includono:

1. Lettera di credito standby (SBLC): Offriamo lettere di credito standby in diverse valute come dollari americani (US$), euro (€) o sterline britanniche (£). Le SBLC forniscono una garanzia finanziaria a beneficio del beneficiario nel caso in cui l'ordinante non adempia ai propri obblighi contrattuali.

2. Garanzia bancaria (BG): Forniamo garanzie bancarie in diverse valute come dollari americani (US$), euro (€) o sterline britanniche (£). Le BG sono emesse dalle banche per garantire il pagamento o l'adempimento di obblighi finanziari o contrattuali dell'ordinante nei confronti del beneficiario.

3. Lettera di credito documentaria (DLC, SLC, LC): Offriamo lettere di credito documentaria in diverse valute come dollari americani (US$), euro (€) o sterline britanniche (£). Le DLC,
SLC e LC sono strumenti di pagamento utilizzati nelle transazioni commerciali internazionali, fornendo garanzie di pagamento alle parti coinvolte sulla base della presentazione dei documenti richiesti. Il valore nominale dei titoli bancari può variare a seconda delle specifiche esigenze e richieste del cliente.

Il nostro team è specializzato nella fornitura di questi titoli bancari e può fornire ulteriori dettagli e supporto nella selezione del titolo e nella valuta più adatta alle vostre esigenze.

online-4533485_1920

Requisiti dei documenti per candidarsi

  • Documento d'identità e indirizzo (preferibilmente passaporto)
  • Prova dell'attività (preferibilmente certificato di registrazione dell'attività)
  • Profilo aziendale
  • Piano aziendale e proiezione del flusso di cassa
  • Conto economico e stato patrimoniale dell'esercizio precedente.
  • CV del richiedente.
  • Lettera di referenza bancaria.
  • Rapporto di audit dell'anno precedente.
  • Foglio Informativo Cliente (CIS)
  • Lettera di intenti (LOI)
  • Fattura proforma - Solo per DLC
  • Risoluzione aziendale (CR)
  • Dichiarazione di non sollecitazione (NSS)
  • Accordo di non elusione e di non divulgazione (NCNDA)
  • Accordo irrevocabile di protezione della commissione principale (IMFPA)
  • Approvato SWIFT Verbiage

 

Criteri di idoneità per ottenere una garanzia bancaria (SBLC e BG)
  1. Il candidato deve avere almeno 5 anni di esperienza commerciale nel settore.
  2. Il candidato deve avere un piano aziendale ben preparato e una proiezione del flusso di cassa.
  3. Il richiedente e la società del richiedente devono avere una storia creditizia decente.
  4. Il candidato dovrebbe avere un flusso di reddito costante.
  5. Età del richiedente tra 23 anni e 65 anni al momento della domanda.
  6. Un buon rapporto con la tua banca, per dimostrare che potresti richiedere di inviare una lettera di referenza bancaria.
  7. Una storia tempestiva di rimborso del debito.
  8. Il richiedente deve avere un conto commerciale attivo nella stessa banca da cui richiede la sicurezza bancaria (SBLC/BG). NOTA: Se non disponi di un conto commerciale attivo, puoi aprirne uno da solo o potremmo aiutarti a ottenerne uno.
  9. Alcuni beni come FD, investimenti, proprietà immobiliari, ecc.
  10. Il richiedente non deve avere precedenti fallimentari.
  11. Dopo l'esecuzione del contratto, il richiedente deve concederci almeno 30 giorni lavorativi bancari per ottenere una garanzia bancaria.

Procedura di transazione - Per emissione SBLC e BG

  1. Il richiedente invia il modulo CIS/domanda compilato completo insieme alla sua LOI insieme al tipo di titolo richiesto (usa elenco titoli aggiornato), valore nominale, nome banca emittente, dettagli banca ricevente.
  2. La Piattaforma Emittente verificherà la Disponibilità dei Titoli richiesti e risponderà al Richiedente con i dettagli del Profilo dell'Autorità Emittente del Titolo (o suggerirà un Titolo alternativo).
  3. Legal Desk verificherà i documenti e accederà alle capacità del Candidato. I richiedenti accettati riceveranno l'Emittente Executed Legal Agreement for Securities Issuance Program.
  4. Il richiedente presenterà l'accordo eseguito all'autorità di rilascio. Questo accordo dovrebbe essere autenticato dal notaio.
  5. Entro due (2) giorni bancari dal ricevimento del Contratto Notarile, l'autorità emittente presenterà il contratto alla propria banca emittente dei Titoli.
  6. Entro tre (3) giorni lavorativi dall'invio del documento alla banca, l'Autorità di Emissione della Sicurezza invierà uno SWIFT MT199/799 alla Banca del Beneficiario.
  7. Entro due (2) giorni lavorativi dalla ricezione e dalla verifica dello SWIFT MT199/799, il Beneficiario invierà gli addebiti per la trasmissione SWIFT (SBLC tramite MT760) e gli addebiti di installazione iniziale di € 85.000,00 o 1% del valore nominale del titolo (se inferiore ).
  8. Entro cinque (5) giorni lavorativi dalla ricezione della commissione di trasmissione SWIFT e dalla conferma bancaria rapida del Beneficiario, la Banca emittente invierà i Titoli/Titoli negoziabili e trasferibili tramite SWIFT MT760 alla Banca del Beneficiario.
  9. Entro quindici (15) giorni lavorativi dal ricevimento e dalla verifica dello SWIFT MT760, la banca beneficiaria trasferirà il canone di locazione/acquisto pre-approvato tramite SWIFT MT103.
  10. Se il beneficiario non onora il pagamento, l'Emittente presenterà un reclamo sui Titoli che indurrà la banca del destinatario a restituire lo SWIFT MT760. Eventuali pagamenti effettuati dal beneficiario non saranno rimborsati.
  11. La Banca Emittente dispone di una settimana entro la ricezione del pagamento dei Titoli per inviare la copia cartacea dei Titoli alla banca beneficiaria tramite un corriere bancario.

NOTA: Nei nostri contratti, il Beneficiario deve restituire i Titoli in leasing alla Piattaforma di emissione 15 giorni prima dell'anno anniversario del contratto.

Procedura di transazione - Per l'emissione di DLC
Esistono diversi tipi di lettere di credito e vari scenari in cui vengono utilizzate lettere di credito (L/C). La procedura di base della lettera di credito:
  1. L'acquirente e il venditore stipulano un contratto di compravendita. Il contratto di compravendita tra l'acquirente e il venditore prevede che il pagamento avvenga tramite lettera di credito.
  2.  L'acquirente invia la LOI insieme al tipo di DLC richiesto (usa l'elenco di sicurezza aggiornato), valore nominale, nome della banca emittente, dettagli della banca ricevente per emettere una lettera di credito. La lettera di credito deve essere conforme al contratto di compravendita.
  3. La Piattaforma Emittente verificherà la Disponibilità della Sicurezza richiesta e risponderà al Richiedente con i dettagli della Sicurezza (o suggerirà una Sicurezza alternativa). La risposta sarà allegata con un modulo di domanda/CIS.
  4. Il richiedente compilerà e invierà la domanda/CIS con documenti giustificativi come fattura pro forma e contratto di acquisto.
  5. L'ufficio legale verificherà i documenti e accederà alle capacità del richiedente. I candidati accettati riceveranno l'Accordo legale del programma di emissione di titoli.
  6. Il richiedente presenterà l'accordo eseguito all'autorità di rilascio.
  7. L'autorità emittente controfirmerà l'accordo e ne presenterà copia al Richiedente.
  8. L'autorità emittente emetterà la fattura di pagamento per il canone di locazione del DLC richiesto.
  9. Il richiedente, entro cinque (5) giorni lavorativi bancari, incarica la sua banca di trasferire la commissione di leasing sull'operazione di lettera di credito.
  10. Entro tre (3) giorni lavorativi dalla ricezione del Canone di Leasing, la banca emittente invia la lettera di credito alla banca avvisante tramite SWIFT MT700.
  11. La banca avvisante verifica l'autenticità della lettera di credito e inoltra la lettera di credito al venditore.
  12. Dopo essersi accertati che i termini della lettera di credito possano essere rispettati, il venditore produce la merce e prepara la spedizione.
  13. Il venditore prepara i documenti che dimostrano che la merce è pronta per la spedizione e presenta questi documenti alla banca avvisante. La banca avvisante invia i documenti alla banca emittente
  14. La banca emittente controlla i documenti e, se approvato, la banca emittente trasferisce il pagamento al venditore tramite la banca avvisante.
  15. La banca emittente consegna i documenti all'acquirente. I documenti consentono all'acquirente di sdoganare la merce e prendere possesso della merce. L'acquirente paga la banca emittente.